web tracking
Versione Italiana English version
16 Aprile 2012

ZIP Caretta+Sartori

ZIP Caretta+Sartori


SARTORI AMBIENTE | L’azienda nasce nel 1996 proponendosi di sviluppare prodotti e soluzioni tecnologiche per l’ambiente. Nel 2002 inizia a sviluppare prodotti innovativi per la raccolta differenziata, introducendo i contenitori URBA, STELO e le compostiere HORTO. Il know-how sviluppato grazie alle numerose esperienze anche internazionali, garantisce una continua innovazione tecnologica, finalizzata a rendere la raccolta differenziata una pratica sempre più accessibile e diffusa.
www.sartori-ambiente.com
CARETTA TECHNOLOGY R&D | La società è attiva nella ricerca sul reimpiego industriale di prodotti a fine vita a base di gomma: in particolare, ingegnerizza, produce e commercializza additivi tecnici e sostitutivi per mescole termoplastiche e elastomeriche ricavati da gomma riciclata rigenerata e mescole tecniche. Recentemente ha sviluppato un processo per inserire polverini micronizzati derivanti dal recupero dei Pneumatici Fuori Uso (PFU) in mescole con diverse matrici termoplastiche e elastomeriche, determinandone l’aumento di prestazioni meccaniche e una riduzione significativa dei costi di produzione (-5%/-45%). Numerose le collaborazioni con altre aziende, tra cui la stessa Sartori Ambiente, con la quale, nella recente Fiera Ecomondo di Rimini, ha presentato un contenitore per la raccolta differenziata ottenuto con un PP additivato con un polverino micronizzato.
www.carettaresearch.com
Emanuele Magini | Dopo aver completato gli studi alla Bezalel Academy di Gerusalemme, si laurea in disegno industriale al Politecnico di Milano. Ha lavorato presso numerosi studi di architettura e design come Albera Monti Associati e Studio Rotella, sviluppando progetti nazionali e internazionali per clienti importanti, tra cui Casinò di Campione d’Italia, Acqua Valverde, Campari, Banca Sella, Citroen. I suoi progetti hanno ricevuto premi e menzioni prestigiose a livello internazionale e sono stati ampiamente pubblicati su giornali e riviste di settore. Nel 2010 ha fondato il Magini Design Studio, che collabora con numerose aziende tra cui Heineken, Seletti, Campeggi e Fiera di Verona.www.emanuelemagini.it
 Clicca sull'immagine per ingrandire
ZIP _ il cestino con la cerniera | Il materiale come motore d’innovazione: una serie di cestini per la raccolta differenziata, nata dalla ricerca tecnologica sviluppata da Carretta Technology in sinergia con Sartori Ambiente che, combinando knowhow industriale e cultura ambientale, hanno creato un nuovo materiale plastico, derivato dal riutilizzo di vecchi copertoni per autoveicoli. L’innovazione e la ricerca da cui nasce il materiale hanno innescato il progetto: ridefinire una tipologia di prodotto, il cestino portarifiuti appunto, attraverso un design insolito ed innovativo, che include il cliente finale nel processo di realizzazione del prodotto.Il cestino ZIP, infatti, si “compone” attraverso la chiusura di una cerniera, facilitando così trasporto e consegna, con evidenti vantaggi in termini economici, sociali ed ambientali.